Spasmo muscolare o tensione

Un possibile fattore nella coccidinia persistente è la disfunzione del muscolo. E' comune trovare fasce di tensione molto dolorose quando vengono premute. Queste fasce sono fibre muscolari fortemente contratte all'interno di un muscolo altrimenti relativamente normale.

Un esame rettale dei muscoli del pavimento pelvico è necessario per individuare questi nodi contratti o trigger points miofasciali. Sono spesso individuati nel levator ani, nello sfintere anale e nei muscoli coccigei. I pazienti con questi trigger points possono lamentarsi di movimenti intestinali dolorosi e l'adductor magnus. Trigger points in the adductor magnus often cause pain in both the thigh and the pelvic floor. Trigger points nell'adductor magnus sono spesso causa di dolore in entrambe le cosce e il pavimento pelvico.

I trattamenti dei trigger points possono includere la compressione, il dry needling, le iniezione con procaina, stretching manuale o rilascio miofasciale.

[I paragrafi di cui sopra sono adattati da una risposta di Jan Dommerholt ad una domanda sul board NOI messagge].

Gluteus maximus syndrome

I muscoli del gluteus maximus sono i potenti muscoli nei glutei che permettono di alzarsi da seduti a in piedi e anche di abbassarsi in posizione seduta. Il gluteus maximus è collegato al coccige e a altre ossa. Uno spasmo o tensione di questo muscolo può tirare sul coccige e causare dolore quando ci si siede o ci sia alza. Esso non causa dolore mentre si è seduti. Lo spasmo e il dolore sono normalmente solo su un lato.

Diagnosi

Le caratteristiche che distinguono il dolore al gluteus maximus sono:

  1. fa male quando ci si alza o si abbassa, anche in una posizione accovacciata
  2. il dolore non dipende dalla pressione sul coccige da seduti - va via mentre si è seduti invece di peggiorare

Se si soffre di dolore al gluteus maximus, l'esame di un fisiatra riscontrera' spasmi muscolari, rigidità articolare e infiammazione nell'articolazione lombo-sacrale sullo stesso lato del dolore. Se il medico esercita una pressione sul punto di fissaggio del gluteus maximus sul lato del coccige, si riproduce il dolore del paziente.

Cura

Il trattamento fisioterapico della schiena e del gluteo dovrebbe risolvere il problema. Di solito in 3-5 sedute, con evidente miglioramento sin dalla prima seduta.

Queste indicazioni sulla sindrome del gluteus maximus si basano su informazioni fornite gentilmente da Adrian Good, un osteopata e fisioterapista a Melbourne, in Australia (email: agood@brightonspinal.com.au), e autore di Pain Relief - Manual Therapies Can Help, Lothian Books, ISBN: 0734403240. Il link è dell sito Amazon del Regno Unito.

La sindrome del piriforme

Un muscolo che si ritiene spesso sia la causa del dolore quando ci si siede è il piriforme. Abbiamo due muscoli piriformi, che scorrono orizzontalmente dalla spina dorsale inferiore alla parte superiore di ciascun femore. Il piriforme scorre sopra il nervo sciatico e si pensa che la sindrome si sviluppi quando il muscolo si tende o produce spasmi e crea pressione sul nervo sciatico. Ciò può causare dolore alla parte bassa della schiena e/o dolore che si irradia alle natiche e scende lungo la gamba. Il dolore è spesso aggravato dalla posizione seduta.

Secondo un medico "la sindrome del piriforme può causare dolore alla parte bassa della schiena, l'inguine, il perineo, le natiche, l'anca e in altri settori; e puo' anche causare dispareunia (rapporti sessuali dolorosi) e dolore nel retto durante la defecazione. I problemi del piriforme sono molto vari e comuni e per fortuna rispondono molto bene ai massaggi terapeutici".

Diagnosi

La sindrome del piriforme è solitamente diagnosticata sulla base della tipologia dei sintomi. Un sito web, Neurography.com, dice che una speciale risonanza magnetica e' in grado di visualizzare i problemi muscolo piriforme.

Uno dei metodi che sono stati proposti per diagnosticare il problema e' cercare di allungare il muscolo piriforme - se fa male in estensione, si può avere la sindrome del piriforme. Le istruzioni per lo stretching sono: sdraiarsi a pancia in giu' su un letto. Piegare le gambe a 90 gradi al ginocchio, sollevando i piedi in aria. Lasciate che i piedi si divarichino, mantenendo le ginocchia unite e piegate a 90 gradi..

Cura

I trattamenti comprendono stretching dei muscoli, fisioterapia, iniezioni di corticosteroidi.

Ulteriori informazioni

Vi sono informazioni dettagliate sulla sindrome del piriforme sul Spine-Health web site, e informazioni piu' generali sul sito International Society for pelvic pain.

Aggiornato 2003-01-12

Che cosa è la coccidinia? | Indagini e diagnosi | Terapie | Trovare un medico o uno specialista

Pubblicazioni scientifiche | Esperienze personali