Farmaci e dieta

Se si utilizzano farmaci per alleviare il dolore al coccige, è necessario stare attenti a non usarli per mascherare il dolore, stare seduti più a lungo e aggravare la causa del dolore. I farmaci non sono sostituti dei trattamenti per eliminare la fonte del dolore.

Ogni farmaco ha un nome medico (per esempio, ibuprofene), ma puo' essere venduto con tanti marchi diversi. A titolo di esempio, il farmaco diclofenac è disponibile sotto 75 marchi diversi. Ho usato il nome scientifico per i farmaci citati di seguito. Potreste dover cercare sul pacchetto per scoprire qual è il nome scientifico dei farmaci che vi sono stati prescritti.

Dolore "normale" e dolore neuropatico

Il dolore "normale" è il tipo di dolore che si ha da un infortunio e si ferma quando la lesione è guarita. Si allevia utilizzando normali antidolorifici come l'aspirina, paracetamolo / acetaminophen (utilizzati in Tylenol), codeina e morfina.

Il dolore neuropatico è diverso - proviene dal sistema nervoso stesso. Puo' sorgere quando i nervi vengono danneggiati, o quando il dolore normale dura per lungo tempo e il sistema nervoso viene modificato dalla stimolazione continua. Puo' rendere doloroso un tocco normale sulla pelle e può causare strane sensazioni come formicolio, bruciore, ecc. Il dolore neuropatico non è fermato da antidolorifici normali. Quindi se il vostro dolore non viene controllato nemmeno da potenti antidolorifici, potrebbe essere neuropatico.

Farmaci e dieta per il dolore "normale"

Alimenti anti-infiammatori

E 'stato dimostrato che nei pazienti con artrite l'estratto di olio di pesce (gli acidi grassi omega-3 EPA e DHA) ha un effetto anti-infiammatorio, e permette ad alcuni artritici di ridurre le dosi di farmaci. Non si tratta dell'olio di fegato di merluzzo, che contiene grandi quantità di vitamina A. Se si cerca di prendere abbastanza olio di fegato di merluzzo per ottenere una dose elevata di omega-3, si ottiene un sovradosaggio di vitamina A. Se volete provare questa cura, comprate l'olio di pesce arricchito di omega 3. Una dose tipica potrebbe essere 3000-6000 mg al giorno di EPA e DHA (è necessario leggere l'etichetta per scoprire la quantità di EPA e DHA che le capsule contengono). Anonimo e Sally hanno riferito che l'olio di pesce ha aiutato i loro dolori.

Un altro malato mi ha detto che l'olio di lino (che si suppone di avere effetti anti-infiammatori simili a quelli dell'olio di pesce) gli a dato sollievo, senza gli effetti collaterali dei FANS.

Un malato mi ha detto che il suo dolore è stato alleviato con succo di ciliegie. Le ciliegie contengono antocianine che aiutano a ridurre l'infiammazione dei tessuti e sono stati utilizzate da alcuni malati di artrite.

FANS (antidolorifici)

I farmaci anti-infiammatori non steroidei, o FANS, sono aspirina, ibuprofene, naprossene, diclofenac e molti altri farmaci, alcuni disponibili solo su prescrizione medica. Possono ridurre sia l'infiammazione che il dolore. La dose necessaria per ridurre l'infiammazione può essere superiore a quella per ridurre il dolore. Sono ampiamente usati per le emicranie e altri dolori, e per le malattie come l'artrite in cui l'infiammazione del tessuto è una grande parte del problema.

I FANS, oltre a ridurre l'infiammazione e il dolore, influenzano lo strato di muco che protegge l'intestino. Essi possono quindi causare sanguinamenti e ulcere peptiche in alcune persone (anche se non è un problema per tutti). Uno specialista del dolore mi ha detto che l' uso di lungo termine di FANS può causare problemi ai reni quando si invecchia. Questi possono essere gravi - si possono non notare i sintomi fino a quando l'80% della funzione renale è persa.

Per la coccigodinia i FANS possono essere somministrati in compresse, come creme o gel da applicare sulla pelle, o come supposte. Anche se i FANS possono essere efficaci nel giro di mezz'ora per dolori come mal di testa, un tempo più lungo è necessario per ridurre il dolore della coccigodinia e i risultati possono non farsi sentire per una settimana o due.

Diverse persone (me compreso) hanno riferito che le supposte di diclofenac, un antinfiammatorio, aiutano con il dolore. L'anestesista che ha assistito la mia operazione mi ha detto che il diclofenac e' un antidolorifico molto adatto da prendere dopo questa particolare operazione.

Si noti che il paracetamolo non è un FANS e se riduce il dolore, non riduce l'infiammazione. E 'conosciuto anche come acetaminofene, e un ingrediente del Tylenol. E 'importante non superare la dose prescritta di paracetamolo.

Gli oppiacei / Oppioidi

Oppiacei o oppioidi sono farmaci che sono o derivati dall'oppio, come la morfina e la codeina, o hanno una azione simile, come il metadone. C'è disaccordo su quali sono i migliori da utilizzare per il dolore cronico, e poche ricerche sono state condotte su questo tema. Un medico, scrivendo sul British Medical Journal, ha suggerito che il metadone dovrebbe essere provato per primo perché ha dimostrato di essere sicuro ed è a buon mercato. Egli suggerisce poi: "Se il metadone è giudicato insufficiente, la buprenorfina, l'ossicodone, la morfina (a lunga o corta azione), e il fentanil sono tutte valide alternative. Nonostante la migliore ricerca, l'uso di oppiacei è su ancora basato su tentativi e prove."

Ma i medici sono spesso molto riluttanti a prescrivere oppiacei per il dolore cronico nel timore che i pazienti possano diventare dipendenti. Tuttavia, in 'La tragedia del dolore inutile" (Scientific American, vedi pagina dei link), Ronald Melzack dimostra che il dolore cronico che non puo' essere evitato con altri mezzi puo' essere tenuto a bada indefinitamente nella maggior parte delle persone con la morfina, con un rischio di dipendenza molto limitato. Ma alcuni pazienti con dolore cronico si sono assuefatti e hanno dovuto essere disintossicati. Gli oppiacei possono avere spiacevoli effetti collaterali come nausea e stipsi.

Farmaci per il dolore neuropatico

Cannabinoidi

Un gran numero di pubblicazioni hanno dimostrato che i cannabinoidi (cannabis fumata o preparazioni a base di marijuana medica) possono alleviare il dolore neuropatico. Una rassegna di queste ricerche è stata pubblicata da Rahn and Hohmann. Si noti che questa cura è illegale in molti paesi.

Cymbalta

Cymbalta è usato per trattare il dolore dei nervi delle gambe, dei piedi o delle mani dovuto a danni causati da diabete mal controllato. Non è un antidolorifico generico, ma sembra essere in grado di controllare il dolore causato da danni ai nervi. Molte persone su questo sito hanno riportato che Cymbalta puo' essere utile per il dolore al coccige.

Gabapentin (Neurontin)

Un riassunto di un documento sul gabapentin in questo sito dice che è stato efficace nella lotta contro il dolore neuropatico - cioe' dolore causato da un danno ai nervi. Non è stato efficace lombalgia generale. Diverse persone hanno riferito che Neurontin puo' essere utile per il dolore al coccige.

Antidepressivi tri-ciclici

Questo gruppo di farmaci, che include amitriptilina e clomipramina, hanno l'effetto di ridurre alcuni tipi di dolore. Quando prescritti come antidolorifici, la dose è più bassa di quando sono somministrati come antidepressivi. Gli effetti collaterali includono sensazione distrodimento la mattina e bocca asciutta. Purtroppo si sperimentano subito gli effetti collaterali, ma si possono dover prendere per più di un mese prima di ridurre il dolore. Esiste un gran numero di antidepressivi tri-ciclici con effetti collaterali diversi e differenti proprietà di riduzione del dolore, per cui un medico può provarne diversi.

I medici che prescrivono gli antidepressivi tri-ciclici spesso iniziano con l'amitriptilina perche' esiste da molto tempo e molti studi medici hanno dimostrato che può ridurre il dolore. Purtroppo ha anche i peggiori effetti collaterali - essere sotto amitriptilina è stato confrontato con avere la testa piena di colla. Un medico ha scritto (sulla prescrizione per il controllo del dolore): 'desipramina, nortriptilina e trazodone, piuttosto che amitriptilina, sono preferiti a causa del loro profilo superiore in termini di effetti collaterali'. Quindi se possibile chiedete al vostro medico di iniziare con uno degli altri tri-ciclici. Io (Jon) ho trovato che la dotiepina ha ridotto il mio dolore (ma non lo ferma).

Susan, che è stata messa sotto amitriptilina mi ha scritto: "Sono salita da 10 mg a 100 mg a poco a poco, quando una reazione mi ha portato in ospedale - ho avuto un forte capogiro e battito cardiaco irregolare e accelerato Sono uscita dall'ospedale da una settimana e ora sto recuperando lentamente. Non sapevo che i tri-ciclici possono interferire con il ritmo cardiaco."

Aggiornamento: 2010-09-19

Che cosa è la coccidinia? | Indagini e diagnosi | Terapie | Trovare un medico o uno specialista

Pubblicazioni scientifiche | Esperienze personali